Sab 14 Novembre 2015: Street Parade – SFILATA DELLE CULTURE INDIPENDENTI

12113354_1505461886446074_4830944021996857038_o

Sab 14 Novembre 2015:

Street Parade – SFILATA DELLE CULTURE INDIPENDENTI

Verona

Inizio ore 13:30

————

h.13.30: Concentramento alla Stazione dei treni Porta Nuova nel piazzale davanti alla chiesa
h.14.30: Partenza e arrivo al piazzale dopo Porta Vescovo, dopo avere attraversato il centro e veronetta. non finirà
stay tuned
per il momento:

CARRO_1:
TEKNO/BREAK/ACID/HARDTEK
Live Set e DJ Set from
Anomala / Sabotaz / Jungle Riot
and friends..

CARRO_2:
PUNK / HIPHOP AND MORE..
Reset Clan (punk hc) / Angossa (punk hc) / Verderame (punk trash) /
Terremoto hc (punk) / Itaca (post hc) / Villains (metal hc) /
Killer Rabbits (rapcore) / Hard Knock Trooper (HipHop) /
Kompagni di Merende (HipHop) / Melograno (HipHop) / THC (rapcore) / 47mcp47 (rapcore) / Blacklist (rapcore)

CARRO_3:
DUB / REGGAE
Elefant Hi-Fi Sound System / Ramabass Family / Kalamina / Thciccio / pauSer

CARRO_4:
TRASH E D’N’B
Colletivo N4O / Kag
InYourFace

CARRO_5:
TECHNO e PSY
Ennezeta
SPEZZONI:
LostBoys VirtusVerona, Manu Grenade

A Verona, l’ipocrisia generale e le misure repressive non sono ancora riuscite a spegnere la voglia di costruire.
Costruire partendo dal basso, creando un’alternativa autogestita che si oppone agli schemi della prassi quotidiana, regolati e imposti dai ritmi frenetici e alienanti dell’attuale “liberaldemocrazia”.

La scelta di realizzare la sfilata si colloca nell’ottica di riappropriarsi temporaneamente delle strade, di una piazza, in cui si vuole fare un passo avanti verso un’alternativa.

Si vuole rimarcare l’esigenza di spazi di socialità a Verona
dove gruppi di culture indipendenti, che esistono e continuano a nascere, possano crescere e avere la possibilità di esprimersi, di lavorare e conoscersi, invece che venire schiacciati dal noioso bisogno di normalità, uniformità e normatività che le autorità veronesi richiedono.

Si verrà a creare una situazione composta da musica, socialità, libertà e autogestione dove a parlare sono i nuovi linguaggi emergenti, che vengono incompresi essendo considerati “fuori norma” poiché privi di codice a barre ed etichetta.

In questo modo cerchiamo di riconquistare almeno una piccola parte di ciò che ci spetta, lottando contro coloro che speculano in cima alla vetta.

RECLAIM THE STREETS!! RECLAIM THE UNDERGROUND!!

EVENTO FACEBOOK

This entry was posted in N4O and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.